2 agosto 2000 - La Nazione

Gemellaggio all'insegna della cultura

Gemellaggio all'insegna della cultura europea a Piazza al Serchio. In queste settimane è in atto un'azione di scambio culturale fra le Communes Européennes du Var, la comunità di Piazza al Serchio, Università di Padova ed alcuni paesi del Belgio e della Spagna. Il progetto, che si chiama "Contes et rencontres" (racconti e incontri), permette degli scambi fra professionisti della lettura e della letteratura orale. L'associazione culturale "La Giubba" con sede a Piazza al Serchio, che gestisce il Centro di Documentazione del Territorio "Gastone Venturelli", si è interessata ed ha seguito attivamente questo progetto, lavorando a supporto della dottoressa Cathérine Berro, presidente dell'associazione Lire à Hyeres, che si interessa di racconti popolari dal 1997, cioè dal primo progetto europeo sulle fiabe presentato "Le Sac Bleu des Fées" (Il Sacco Blu delle Fate). Il progetto è stato elaborato come uno strumento didattico, pedagogico e ludico per fare scoprire a ragazzi e non le differenti fiabe dei Paesi europei, confrontando le differenze e le somiglianze. I Paesi che hanno partecipato alla prima fase del progetto sono stati Finlandia, Grecia, Danimarca e Francia) e negli anni successivi si è continuato su questa strada estendendo la ricerca ad altri Paesi europei come Spagna, Italia, Belgio, Romania e ovviamente Francia come Paese promotore. Uno degli scopi è quello di pubblicare un libro sulle fiabe con una bibliografia europea che possa essere utilizzato nelle biblioteche, scuola e centri di animazione culturale.
Un altro scopo è la creazione di un sito dove si possano trovare i risultati del lavoro, i testi, la bibliografia, la riflessione sugli scambi possibili fra i vari centri e comunità partecipanti e scambiare così le esperienze. Naturalmente lo scambio di esperienze, conoscenze e competenze fra i vari soggetti è un elemento portante del progetto. La signora Cathérine Berro in questi suoi giorni di permanenza a Piazza al Serchio ha trovato molto materiale presso il Centro di Documentazione "Venturelli", cosa che le ha permesso di svolgere un proficuo lavoro.
La collaborazione fra l'associazione La Giubba e la Féderation des Communes Européennes du Var continuerà nell'immediato futuro ed a questo scopo si avrà un primo incontro oggi a Hyeres, in occasione del quarto incontro degli scrittori di Var.
Dino Magistrelli