Costituita
associazione
sulle tradizioni
popolari



Presso lo studio del notaio Petteruti di Castelnuovo si è ufficialmente costituita l'associazione culturale «La Giubba», con sede in Piazza al Serchio presso la Biblioteca comunale «Gastone Venturelli». Lo scopo della neonata associazione sarà quello di promuovere la raccolta, lo studio, la valorizzazione, la catalogazione, la conservazione e la diffusione delle tradizioni popolari, la raccolta di documentazione di stampa, audio, video e fotografica (documenti, manoscritti, testimonianze, ecc.), inerenti la storia dell'intero territorio della Garfagnana. Per raggiungere lo scopo «La Giubba» propone di organizzare riunioni, convegni, conferenze, dibattiti anche aperti a terzi, in sedi pubbliche o private, su temi d'interesse generale; di progettare e realizzare attività didattiche, artistiche e culturali; promuovere studi e ricerche anche attraverso l'assegnazione di borse di studio; pubblicizzare le proprie iniziative attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione; pubblicare materiali raccolti, elaborazioni, saggi, cataloghi, depliant, cd. Nei giorni scorsi si è tenuta la prima assemblea generale dei soci, che hanno provveduto alla stesura di un programma operativo per l'anno in corso. Si sono, poi, costituiti vari gruppi di lavoro, ognuno dei quali curerà attivamente un settore specifico. L'associazione «La Giubba» sta già lavorando per archiviare notevole materiale già in precedenza raccolto, riguardante le tradizioni popolari del territorio della Garfagnana, per poi metterlo a disposizione di attività didattiche o di chi ne farà richiesta. Tra tutti i soci, attualmente una quarantina, sono stati eletti membri del Comitato direttivo Nazzareno Belleggia, Umberto Bertolini, Sergio Canozzi, Marzia Cassettai, Michele Giannini, Gabriele Giannotti, Ilaria Giannottí, Maria Elena Giusti, Loredano Lazzuri, Carla Mariani, Maura Ori, Andrea Pieroni e Giorgio Santarìni. Nella prima riunione del 24 marzo, il comitato direttivo ha nominato poi Presidente Marzia Cassettai di Piazza al Serchio. L'associazione «La Giubba» è aperta a tutti coloro che sono interessati ad una fattiva collaborazione nel campo delle tradizioni popolari. Chi vorrà prendere contatti per associarsi, per consultare l'attività dell'associazione o per altre informazioni, potrà inviare una lettera scritta o visitare il sito Internet che alcuni soci hanno appositamente costituito a questo indirizzo: www.geocities.com/lagiubba oppure visitando il sito www.garfagnana.it

di Dino Magistrelli